Manovra di Heimlich sui bambini

Viste le ultime e poco felici notizie di cronaca, voglio soffermarmi oggi su una questione delicata ma molto importante, ovvero come comportarsi nel caso un bambino si trovasse ad ingerire un corpo estraneo e non riuscisse ad espellerlo autonomamente, col rischio di soffocare. A mio parere molti di questi incidenti potrebbero essere prevenuti se solo ci fosse maggiore informazione a riguardo e si seguissero alcuni piccoli ma fondamentali accorgimenti.

Purtroppo non c’è informazione sulle manovre salvavita e le nozioni dovrebbero essere insegnate obbligatoriamente alle mamme e ai papà che frequentano i corsi preparto, dovrebbero essere insegnate dai pediatri, dovrebbero essere create campagne informative e di sensibilizzazione che mostrino nel concreto cosa fare in caso di soffocamento, e ovviamente organizzare corsi obbligatori per insegnanti, educatori di asili nido scuole’, dalle colonie estive, oratori.

Bisogna infatti sapere intervenire con immediatezza, la sicurezza dei bambini dipende dall’informazione e responsabilizzazione degli adulti. “Il peggio di non fare, è il non sapere” Di seguito uno schema e un video utili per darci una infarinatura sulla manovra di Heimlich.

 

Heimlich

 

 

Taggato con: , ,
Pubblicato in Diario di Bordo, Rimedi in casa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>