Spumone alle fragole Bimby

spumone La scorsa settimana sono andata al mercato e sono stata attratta da un bel cestino di bellissime fragole e, visto che sono sempre alla ricerca di nuove ricette per poter sfuttare al meglio il mio Bimby, ho deciso che avrei trovato una ricetta originale per un dolce estivo. Tornata a casa ho spulciato in giro per il web e ho trovato la ricetta per lo spumone alle fragole. L’ho provato, me ne sono innamorata (e anche le mie cavie!) e oggi lo voglio condividere con voi! E’ una merenda fresca, quindi adattissima all’estate, velocissima da fare e soprattutto sana e leggera! Questa è la ricetta con le fragole, ma potete farla anche con altra frutta fresca: ananas, pesca, melone, lampni, mirtilli ecc… Ingredienti (per 12 porzioni circa):

  • 300 gr di fragole fresche e mature
  • 140 gr di zucchero
  • 2 albumi d’uovo

Procedimento: Lavate e pulire le fragole e mettetele assieme allo zucchero nel boccale. Fate andare 15-20 secondi vel. 8. Inserite la farfalla e unite i due albumi e fate andare 4 minuti, anche 4 e mezzo, a velocità 4. spumone fragoleDividete il composto nelle coppettine e mettete in freezer per minimo un’ora. Volendo potete usare una vaschetta, o uno stampo, e porzionarlo poco prima di servirlo.

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Bimby Mania, Mamma in cucina
  • elena

    l ho fatto con le fragole ed è venuto stupendo!!! ..ma con i kiwi non si è montato…come mai?

    • Mamma Low Cost

      Ciao Elena, ci sono frutti più indicati per lo spumone come le pesche, albicocche, fragole, che sono acquose si, ma non in eccesso. Dall’altra parte anche con le banane, molto polpose, potresti trovare difficoltà. Ti consiglio di provare con il caffè solubile o anche con il cacao…libidinoso! 😉

  • Guest

    ci sono frutti più indicati per lo spumone come le pesche, albicocche, fragole, che sono acquose si, ma non in eccesso. Dall’altra parte anche con le banane, molto polpose, potresti trovare difficoltà. Ti consiglio di provare con il caffè solubile o anche con il cacao…libidinoso! 😉